per volontari

Le “minoranze linguistiche” nel mondo della disabilità:  un approccio sistemico  alla comunicazione

Con questo corso di formazione ci si propone di operare all’interno del percorso formativo dei volontari impegnati nei servizi assistenziali, dove l’uso della relazione di aiuto e l’applicazione di competenze comunicative diversificate assumono un ruolo. In particolare gli aspetti della   continuita’ nell’erogazione dei servizi volontaristici e della eterogeneita’ degli utenti con disabilita’ comunicativa indicano come estremamente utile la formazione di competenze relazionali a sostegno del rapporto di fiducia  e di solidarieta’ che si crea tra volontario e utente, e il conseguente  sviluppo delle capacita’ intellettuali, gestuali e comunicative dei volontari. Con questo corso infatti ci si propone di dotare il volontario di strumenti utili ad individuare e gestire una seconda lingua che potremmo definire di “mediazione”, che consenta loro di rapportarsi efficacemente con persone che presentano una disabilità comunicativa.

Tutti i partecipanti, dunque, si confronteranno con nuove forme di comunicazione; l’approccio al tema della comunicazione sarà quindi quanto mai trasversale. Nell’ambito del corso la  riflessione teorica sui diversi linguaggi, si intreccerà con esperienze concrete e aneddoti di vita, ritagliate dai vari mondi che si andranno a sfiorare, per fornire un quadro del fenomeno più completo possibile. La finalità ultima è l’abbandono di un paradigma individualista per rivalutare il ruolo attivo e responsabile dell’individuo co-attore dello scambio comunicativo, chiunque esso sia e comunque si esprima.

L’attività formativa sarà strutturata in moduli; alle Associazioni locali si richiede di promuovere tale iniziativa presso i loro volontari e di partecipare direttamente alla progettazione didattica, per cio’ che concerne in particolare l’ultimo modulo che prevede il coinvolgimento dell’aula in lavori di gruppo con persone inviate dalle singole associazioni (utenti e/o familiari).

Il corso è stato organizzato per la prima volta nel 2003

 

 


Share Button

Comments are closed.