La verità

On 15 luglio 2012

Lisa Cerasoli ha avuto molto coraggio nel riprendere e poi diffondere questo momento straziante di vita privata, durante il quale rende sua nonna consapevole della triste realtà che la riguarda (suo marito è morto  e lei lo ha momentaneamente scordato perchè soffre di Alzheimer). Ha avuto coraggio ma credo che questa partecipazione del loro strazio possa essere utile per tutti noi, che abbiamo vissuto o vivremo momenti del genere. Riflettiamoci fin da subito, su cosa significhi “sapere la verità”. Credo si possa fare lo stesso discorso che si fa rispetto al tema della morte. Muoriamo tutti, non possiamo evitarlo ed è inutile opporsi all’idea, ma l’importante è morire bene. Quella è la differenza per cui lottare, tutti. Dire la verità, dirla bene. E poi stare insieme, nella difficile verità.

 

Share Button

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>