Seminario Afasia: abitare uno spazio invisibile


Servizio RAI 3

Il Seminario AFASIA: ABITARE UNO SPAZIO INVISIBILE si è svolto il 18 dicembre 2004 a Genova e ha avuto un successo insperato. Insperato perche’ ha qualcosa di miracoloso riempire un’aula di 100 persone parlando di afasia in una città come Genova che, pur ricca di anziani e di persone con disabilità post-ictus, sembra per lo piu’ ignorare il problema. Certamente l’occasione rappresentava un evento eccezionale, per chiunque abbia un qualche interesse verso l’afasia. Al termine di un anno di sperimentazione abbiamo presentato alla cittadinanza un modello collaudato di gestione del percorso assistenziale alla persona con afasia, predisposto nel territorio del Ponente Genovese grazie alla collaborazione tra la nostra Associazione e l’Unità Operativa di Neurologia della ASL3 Genovese.

Ma cio’ che piu’ conta, durante il Seminario c’e’ stata la possibilità – piu’ unica che rara in Italia – di sentire parlare di afasia al di la’ dei soliti e tipici discorsi sanitari, cosi’ lontani dal focalizzare la reale natura del problema (una malattia sociale) cosi’ come dal fornire suggestioni sul tema della “terapia” della afasia. La presenza di Philippe Van Eeckhout e Antonino Pennisi ha aggiunto all’evento l’eccezionalità che meritava.

Dopo la crisi, un cambiamento all’orizzonte di Olimpia Casarino  [pdf]

Life Participation Approach e contesto clinico di Alessandra Tinti [video]

Curare o prendersi cura di Maura Marogna [video]

Nuove frontiere nella terapia della afasia: il ruolo dell’emisfero destro di P. Van Eeckhout [francese – italiano]  [video]

Le deprivazioni verbali come condizioni di vita di A. Pennisi [video]

L’intuizione nell’esperienza della afasia di O. Casarino  [video]   [pdf]

 


 

 

Share Button

Comments are closed.