Rinascita

On 1 maggio 2008
L’ictus ridefinisce tirannicamente ogni cosa. Quando confrontato con il suo terribile ultimatum, esso può provocare sia la caduta che la rinascita del paziente, Esso lo spinge ad accettare la responsabilità della propria esistenza nel nuovo corpo invalido o a gettarsi nella distruzione personale disperata e assoluta. Abbiamo la possibilità di essere vittime o sovravvissuti e dobbiamo afferrare la nostra strada attraverso un’ odissea raccavricciante in una battaglia esistenziale per una ridefinizione personale. Ma attraverso tutto ciò, lo spirito umano si eleva ed agisce [Wallace Sife]
Share Button

One Response to “Rinascita”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>